IL CAFFE’ DI AURHELIO – L’espresso della settimana – 86

268
Una tazza di caffè e una raccolta settimanale, rapida e veloce, di notizie, riflessioni, approfondimenti e video, suggerita da chi da anni porta avanti una lotta di controinformazione nel solco della Tradizione: a cura del Centro Studi Aurhelio.

L’AGESCI (associazione scout e guide) apre all’identità di genere, lo sanno le famiglie che pensano di mandare i propri figli in una realtà formativa e cattolica?!

Leggete e condividete 
 
 
E’ il nuovo album tributo che contiene tutti i brani integrali – riarrangiati, della famosa audiocassetta registrata a Catania nel 1984 dal gruppo musicale DIAPASON, nato all’interno dei Centro Studi Tradizionali Heliodromos.
Il progetto vede al suo interno i brani nelle nuove versioni di Imperium, Hobbit, Antica Tradizione, ADA, Skoll e La Vecchia Sezione. Due, invece, i brani già riarrangiati qualche anno fa, “Hobbit” utilizzato dal gruppo omonimo nato nel 1994 a Perugia e “Belfast” contenuto nell’album “Vita est Militia” degli Imperium. Interessanti le collaborazioni tra Imperium e Massimo UF, La Vecchia Sezione e Mario degli Hobbit. Di rilievo la versione di “Certe volte” di Ada che si è proposta in versione solista, oltre a “Vedo migliaia di occhi vuoti” e “No parar hasta conquistar”, rispettivamente di Skoll e Antica Tradizione.
La raccolta è dunque già disponibile per essere ascoltata gratuitamente su tutte le piattaforme digitali. Dopo quasi quarant’anni e con l’autorizzazione di Heliodromos, dal lontano 1984 con le nuove versioni, i brani hanno assunto un profilo attuale che nei pre-ascolti ha generato consensi e ottime recensioni.
A questo lavoro, seguirà a breve l’album originario da audiocassetta con le nove tracce originali, equalizzate e restaurate, che saranno sempre disponibili gratuitamente per l’ascolto su tutte le piattaforme digitali.
 
 
TRACKLIST di TRIBUTO A DIAPASON
 
1 – Dopo la battaglia –IMPERIUM ospita Massimo UF 
2 – Canzone per Berlino – La Vecchia Sezione ospita Mario H
3 – Come Cometa – IMPERIUM
4 – Hobbit – Viaggio al termine della notte, 1999
5 – No parar hasta conquistar – Antica Tradizione
6 – Certe Volte – ADA
7 – Strade – IMPERIUM
8 – Belfast – Imperium, 2005
9 – Vedo migliaia di occhi vuoti – Skoll
 
 
SAN GIUSEPPE – IL SANTO ESEMPIO DI PADRE |19 MARZO – PATRES (Santo Patrono di Santa Marinella)
 
 
OVER 50 – Lo zoccolo. Duro. 
Maglie differenti per soggetti dissidenti. 
 
Portiamo lo scontro su tutti i livelli, estendiamo il dominio della lotta, dal No Green Pass al 
NO NATO, NO UE, NO EURO!
 
Puro Stile Verticale
 
 
Col primo si giustificano politiche lacrime&sangue per pagare interessi degli strozzini,  col secondo si maschera la perdita di quello che n’è rimasto della sovranità politica con un meccanismo di “aiuti” condizionati da specifici “aggiustamenti macroeconomici”.
 
 
La storia di Vera Rol e delle sue colleghe attrici: torturate, picchiate e rasate dai partigiani a guerra finita.
 
 
Per il Governatore del Veneto Luca Zaia l’apertura di un centro per il cosiddetto cambio di sesso è una “scelta di civiltà, ma l’unica civiltà è stare accanto e accompagnare chi vive momenti di fragilità, paura e disorientamento
 
 
Per chi è fighetto e ha l’iphone, vada sull’Apple store.