Grazie Montagna (Battistino Bonali)

242
Il 17 maggio 1991 Battistino Bonali, insieme a Leopold Sulowski, raggiunge la vetta dell’Everest percorrendo integralmente per la prima volta il Canalone Norton, sulla parete nord.

“Grazie montagna per avermi dato lezioni di vita, perché faticando ho imparato a gustare il riposo, perché sudando ho imparato ad apprezzare un sorso d’acqua, perché stanco mi sono fermato e ho potuto ammirare la meraviglia di un fiore, la libertà di un volo di uccelli, respirare il profumo della semplicità, perché solo, immerso nel tuo silenzio, mi sono visto allo specchio e spaventato ho ammesso il mio bisogno di verità e amore, perché soffrendo ho assaporato la gioia della vetta percependo che le cose vere, quelle che portano alla felicità, si ottengono solo con fatica, e chi non sa soffrire mai potrà capire.”
Battistino Bonali