Dolce e Gabbana, il richiamo della Tradizione

1140

maxresdefault (2)

Dopo aver ricordato il recente linciaggio mediatico subito dagli stilisti Dolce e Gabbana per le loro esternazioni favore della famiglia tradizionale, a conferma della sincerità delle loro posizioni, probabilmente ancor più genuina perché proveniente da due omosessuali dichiarati ma non schierati con la lobby dell’attivismo sovversivo omosessualista, ci fa piacere proporre il video ufficiale dello spot del profumo “Dolce”, girato circa un anno fa e che sta tornando in programmazione in questo periodo.
Un video, commissionato dai due stilisti al  regista Giuseppe Tornatore ed impreziosito dalle musiche di Ennio Morricone, che mostra con delicatezza e maestria un amore che sboccia in una realtà rurale siciliana, in un contesto ricostruito in modo volutamente tradizionale e puro, semplice, innocente e spontaneo, la cui vista fa quasi impressione, abituati come siamo a cercare di rimanere in piedi fra le rovine di un mondo esasperato dalla ricerca spasmodica dell’anormale e del deviato da sbattere in faccia alle persone ventiquattrore al giorno.
Lo spot che proponiamo è in versione integrale (mentre in televisione se ne può vedere solo una versione ridotta): una vera e propria boccata d’aria e di sana normalità, in questa realtà immersa in una fitta, grigia coltre di fumo soffocante.