Al delirio femminista non credere mai

217

(a cura della Comunità Militante Coscienza e Dovere)

Questa foto è il risultato del tentato assalto avvenuto poche sere fa ai danni della sede Romana di “ProVita & Famiglia”.
È il risultato:
  • di un delirio ideologico che pilota sempre di più l’opinione pubblica…
  • dell’ipocrisia di chi ciancia di libertà e diritti delle donne a convenienza, dimenticando ad esempio i quotidiani efferati “femminicidi” praticati con l’aborto e la disumana propaganda pornografica
  • della totale assenza di risposte ai problemi reali della vita, della politica e della cultura, proponendo come unica soluzione la cultura della distruzione, della negazione violenta di modelli, valori e tradizioni.
Davanti a tutto questo scempio, non possiamo far altro che schierarci ancora una volta dalla parte di chi la vita la difende, di chi ai diritti umani crede davvero, e lavora quotidianamente per fare in modo che questa battaglia possa essere vinta!