Betlemme, se Gesù fosse nato oggi

73
Betlemme, Natale 2023.
Un grido di dolore si oppone al silenzio servile e omicida dell’Occidente (letteralmente, non a caso, “ciò che muore” e “ciò che uccide” al contempo): «E se non sei sconvolto da ciò che sta accadendo a Gaza […] c’è un problema nella tua umanità».