Antiche Mura | Lotta contro i propri contrasti

73
Antiche Mura • Custodire la verità per opporsi al declino
«Anche tu se vuoi diventare grande devi lottare fino allo spasimo contro i tuoi contrasti: essi conducono innanzitutto a Dio. È la sola via che esista» (Cittadella, Antoine de Saint-Exupéry – AGA Editrice)
Per l’autore di Cittadella la lotta contro i contrasti è una via per diventare grandi, un percorso spirituale attraverso il quale ci si avvicina a Dio tramite la tensione e il sacrificio.
La presenza dei contrasti è un aspetto intrinseco all’esistenza umana e chiunque abbia la forza di lottare contro di essi può intraprendere un processo di crescita interiore e di assunzione di maggior consapevolezza.
Nella capacità di perseverare nella lotta ai contrasti si rivela la vera natura dell’uomo. È una sfida individuale per il superamento dei propri limiti ma anche una missione che è favorita da condizioni esterne propizie come il fatto di poter contare su una Comunità che offra occasioni di confrontoritmo e conoscenza.
La crescita personale è quindi un riflesso della graduale approssimazione al divino. Ogni contrasto è un passo e ogni passo avvicina a Dio in una sorta di viaggio verso la conoscenza di sé.