Terra Rossa, Terra mia | Roma ricorda i martiri delle Foibe (10.02.2024)

66

Sotto una pioggia incessante, le realtà del coordinamento militante “Il Cerchio” si sono riunite per rendere onore ai martiri delle Foibe, con la deposizione di una corona di fiori presso il monumento di Piazza Dalmazia a Roma.
La cerimonia si è svolta con una passeggiata nelle strade del quartiere Trieste che ha condotto i partecipanti fino al monumento, al cui cospetto sono stati dignitosamente e silenziosamente deposti i fiori.
La serata è proseguita con un un piccolo concerto, con brani legati alla storia dell’esodo e delle foibe, oltre ai grandi classici della musica alternativa. Perché per noi il ricordo si incarna nell’azione e nella gioia di portare avanti il testimone di chi ci ha preceduto ed ha saputo sacrificare se stesso.
In alto i cuori!