VIDEO | “Mi sterilizzo, per essere libera…”: esistono anche questi

65
“Mi sterilizzo per stare tranquillo al ristorante”, “per avere mille preoccupazioni in meno”, “non vogliamo alcun tipo di bambino”, “è naturale”, “perché abbiamo messo al centro Noi stessi”, “perché è più facile cambiare lavoro”, “ho fatto la vasectomia a 22 anni ed è stato emozionante”. 
Ascoltate bene queste parole. Oltre al prurito alle mani, le frasi di questi lobotomizzati, che dicono “mi sterilizzo” come fosse nulla, fanno comprendere una sola cosa, che è la vera malattia dell’uomo moderno: l’Individualismo. Sono giovani che si fanno sterilizzare e si innervosiscono all’idea di diventare genitori, come null’altro li fa incazzare. Perché per loro, che hanno messo al centro della loro vita proprio loro stessi (dunque, nessuna visione spirituale), la libertà è non avere figli. Di certo, questa feccia non si riproduttà (speriamo non ci ripensino…) ma fa sorridere pensare che se i loro genitori avessero avuto le stesse mortifere idee, probabilmente questi figli del caos oggi non sarebbero in televisione, intervistati, con tanto di gruppi Facebook per farsi pubblicità. Eccoli, salutiamo i morti che camminano, i mortiferi, che portano morte e dispensano tenebra.