Home Tags Mondo moderno

Tag: mondo moderno

Calvin Klein, le tue pubblicità non fanno ridere!

Un tempo forse si ironizzava di fronte a certe follie. "Forse ha bevuto troppa birra". Ora no, non si ironizza più. Perché in quella pancia c'è...

Davvero hai bisogno che lei ti dica dove andare in vacanza?

Davvero le capacità intellettive dell'uomo si sono ridotte al punto da... dover chiedere consigli ad Alexa per andare in vacanza? Nel mondo deresponsabilizzato di oggi,...

FUOCO | Il metaverso di Zuckerberg lo avete creato voi

Tratto da leggiFuoco.it (di Roberto Asse) Zuckerberg, creatore di Facebook (e proprietario dei vari Instagram e WhatsApp), ha dato vita a Meta Platforms, una nuova società in...

FUOCO N.5 | Editoriale

A distanza di dodici mesi dal primo numero di Fuoco, la fiamma non solo è viva e presente ma è ancora più forte. Molti,...

Comunità Militante FUROR | Fedro, il passato che diviene presente

(a cura della Comunità Militante FUROR) Attraverso la poesia l’uomo è riuscito a segnare la traccia del proprio passaggio sulla Terra. Virgilio è un esempio...

MAI COME LORO | Scrivere e parlare differenziati – 3

«Sia invece il vostro parlare: “Sì, sì”, “No, no”; il di più viene dal Maligno». O anche: "una lunga bugia nasconde una breve verità". Questi precetti...

MAI COME LORO | Scrivere e parlare differenziati – 2

Seconda puntata della nostra rubrica. Oggi ci concentriamo sul linguaggio scritto. Potremmo iniziare con... "abbiamo provveduto a illustrare tramite congrui esempi come effettivamente si atteggi...

Il sentiero della vita Nobile | Un giorno di (stra)ordinaria follia

USCITO SU RAIDO N. 33 Oggi non parliamo di sfide o gesta eroiche, né di vertiginose montagne o di esperienze al limite, ma di quanto...

Non ci avranno mai così!

Le affermazioni dei nostri avversari ricordano ogni giorno di più quelle degli ospiti di un manicomio. Quello nella foto è un manifesto presente nella metropolitana...

Tiziano, i bambini non si comprano!

Terribile a vedersi così. Che due uomini possano comprare dei bambini e privarli della loro mamma. Che una mamma per necessità o propaganda sia costretta a...

Non cadere alle lusinghe del nemico

"Fare l'appello degli uomini che hanno camminato per sentieri malcerti senza scorta, indifferenti ai moniti, insensibili alle serenate". In questa lucida affermazione di Julius Evola...

Sii nel mondo, non del mondo!

È compito della tradizione - lo si ripete - scavare dei saldi alvei, a che le correnti caotiche della vita fluiscano nella direzione giusta....

Il paradosso del vitalizio

I politicanti che si scagliano contro i vitalizi forse non sanno che essi sono uno dei pilastri della democrazia parlamentare, introdotti dalla rivoluzione francese...

Contro ogni individualismo

L’individualismo nella sua essenza di “forza disgregante” è il motore immobile del mondo moderno, con tutte le sue sfaccettature. Parlare di individualismo ci riporta...

Tu sei di qua e loro di là!

È per questa volontà e al tempo stesso vocazione che oggi sei qui con i tuoi fratelli, manipolo che vive e lotta, in campo...

Contro la nuova normalità

(di Daniele Proietti) Il sistema, inteso come l'insieme di politica, cultura, organi di informazione e tv, è impegnato in maniera massiccia, in questi ultimi anni,...

Coscienza e Dovere | Vivere est militare. Accetti la sfida?

Suona la sveglia, controlli il feed, ti alzi, ti vesti confusamente, vai in bagno, inizi a chattare e poi prendi qualcosa in cucina. Sei...

Knut Hamsun – I frutti della terra

Dopo l'ultimo contributo su Alexis Carrel, pubblichiamo la recensione di un'opera scritta dal Premio Nobel per la letteratura Knut Hamsun. (di Andrea Sorato) Knut Hamsun (1859-1952)...

La violenza del politicamente corretto

Nella caduta lungo il precipizio del baratro senza fondo del politicamente corretto, l'accelerazione raggiunta dalla follia è ormai esponenziale, tanto esponenziale da far cadere...

I “buoni” sono i cattivi

I "buoni" sono i cattivi. I "buoni" sono quelli per cui assassinare un bambino nel ventre materno è un diritto. I "buoni" noi li conosciamo bene.   ISCRIVITI...

Halloween non è la mia festa!

Se democrazia e individualismo sono gli aspetti più visibili della modernità, è bene che chi aspira a combattere sul Fronte dello Spirito prenda coscienza...

I “nuovi schiavi” in bicicletta

Tratto da un celebre sito di reclutamento di "nuovi schiavi" per le consegne a domicilio.  Tutto va bene: devi accettare di non avere garanzie contrattuali,...

“Sto impazzendo senza il mio profilo Instagram!”

È una giornata come tutte le altre; la routine si ripete tranquillamente tra noia e smartworking o dad, mentre la distrazione social ci consente...

Coscienza e Dovere | Tempo scaduto: l’implosione del mondo è imminente

In questi ultimi due anni il sistema ha escogitato la più grande ed efficiente strategia di mutamento di ogni aspetto e concezione della normalità...

I figli del mondo moderno: lo scalatore sociale – di TNT Studenti&Dinamite

01 (a cura di TNT Studenti&Dinamite) Questa rubrica ha come scopo quello di delineare i tipi umani che oggigiorno maggiormente popolano le strade. Ciò che scriviamo è...

I figli del mondo moderno: Il tiepido – di TNT Studenti&Dinamite

(a cura di TNT Studenti&Dinamite) Questa rubrica ha come scopo quello di delineare i tipi umani che oggigiorno maggiormente popolano le strade. Ciò che scriviamo è...

La donna ‘nuova? Brutta, antipatica e indefinita

Anche quelli di Victoria's Secret - che ci avevano abituato a bellissime donne in passerella con indosso le collezioni di intimo femminile - hanno...

In ricordo di Jean Raspail – “Il Campo dei Santi” (recensione di Maurizio Rossi)

Un anno fa Jean Raspail salutava questo mondo. Ovviamente, dopo averci lasciato "Il Campo dei Santi", contributo imprescindibile - quasi profetico - per interpretare...

Nel mondo che implode, resta sereno

"Ma come fai a non incazzarti per questo mondo alla deriva? Non vorresti sfasciare il televisore quando vedi certi maiali in televisione che affermano...

Non ci avranno mai come vogliono loro – Il Dispaccio

https://youtu.be/eX4A-vAtSHM «Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio. Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo» Nicolás Gómez Dávila I nostri nonni...